Home LEADERSHIP E FUTURO, di Judith Delozier

LEADERSHIP E FUTURO, di Judith Delozier

I leader sono persone e organizzazioni che fanno le cose per prime.
C’è dunque qualcosa che ci spinge a volere compiere un passo per primi.
La domanda è: cosa dentro di noi ci muove con tale passione da portarci a rischiare il nostro orgoglio? In periodi di incertezza, di cambiamenti sociali e di mercato, la leadership ha un ruolo sempre più importante nella gestione delle nostre famiglie, delle nostre comunità, delle nostre organizzazioni e di noi stessi. Per non parlare del pianeta. Esistono molti modelli di leadership, e molti libri sono stati scritti sulle sue diverse tipologie.

La PNL offre però gli strumenti e il processo per definire ed esplorare specifici modelli, principi e abilità che ci permettono di diventare leader più efficaci. La PNL ci permette di definire la leadership efficace da diverse posizioni percettive, e di definire le differenze tra un leader, la leadership e il fare da leader.
Essere formalmente in un ruolo di leadership non significa necessariamente che la persona abbia le capacità, le abilità o il grado di influenza necessari per guidare un gruppo o un’organizzazione attraverso il labirinto del cambiamento. I leader sono persone dedicate a creare qualcosa di migliore, persone il cui cuore batte al servizio di qualcosa di più grande.
La leadership diventa allora un panorama accessibile a tutti; le abilità naturali di una persona possono essere potenziate e raffinate per arrivare a processi di influenza più efficaci e più sani. Un sistema sano è calmo, flessibile, adattabile e in grado di comprendere la differenza tra riposo stimolante e frenetico tracollo, che si tratti di un individuo o di un gruppo. Tutte queste caratteristiche si possono modellare tramite i principi della PNL.

Judith DeLozier fa parte del gruppo originario di studenti di Grinder e Bandler; ha contribuito ampiamente allo sviluppo di modelli e processi della PNL. È co-autrice, con John Grinder, di Turtles All The Way Down e de L'Evoluzione della PNL, scritto con Robert Dilts e Deborah Bacon Dilts. Questo suo estratto è stato riportato da Steve Bavister e Amanda Vickers nel loro nuovo libro PNL essenziale.